Archivi tag: lunghezza

in profondità o in lunghezza

Oggi mi è apparsa in mente questa riflessione

“il valore di un emozione si misura in intensità e non in tempo,
l’intensità si calcola in profondità, il tempo in lunghezza”
Da tempo sono giunto a conclusione che ciò che più di ogni altra cosa determinerà, qualora mi
troverò nella situazione di fare un bilancio, il valore della mia vita saranno le emozioni..

in questo senso quindi come valutarne il valore??

con un numero?? quante volte mi sono emozionato?

con un argomento?? per quali motivi mi sono emozionato??
forse con un intervallo di tempo?? per quanto tempo è durata questa emozione?? o quanto è passato dall’ultima?
potrebbe essere un buon indice ma, come fare per stabilirlo?? cosa determina la durata dell’emozione?
forse i motivi che la producono? forse la sorpresa che l’acompagna?

troppi fattori, troppe variabili..

sono giunto a conclusione che probabilmente il parametro migliore da misurare potrebbe essere l’intensità…

dall’intensità dipende la profondità dell’emozione, più è intensa più scava nel tuo profondo,
più scava nel tuo profondo più ti darà modo di conoscerti, di conoscere, toccare e sentire parti di te
che non sapevi di avere, che non immaginavi di incrociare..

più intensa e profonda è, l’emozione, è probabilmente più tempo durerà, potrà scomparire e riapparire quasi per caso, volutamente o in modo inaspettato, potrà farti un male cane o provocarti un piacere profondo, potrà farti ridere o farti piangere.. sarà però la cosa che più di ogni altra ti avvicinerà al tuo vero io, qualsiasi esso sia, chiunque tu sia..
alla fine continuo a pensare che mantenersi liberi e predisposti ad emozionarsi sia uno dei migliori modi per sentirsi vivi…