Archivi tag: litfiba

Canzone: Paname -Litfiba-

“Nel tempo senza eta`
Saremo armati
Saremo l’ incubo degli annoiati

Saremo tempesta, tempesta e calore
La ghigliottina di ogni legge morale

C’e` chi danza e chi canta
Siamo gli angeli
Vogliamo vendetta, cherie cherie
Per questo inferno”

 

c’è che io mi perdo, mi perdo sempre dietro a questo tipo di “ambient” sonoro.

perdo me stesso, perdo i miei pensieri e ritrovo immagini di vita, vibrazioni ed emozioni.

La chitarra ed il violino disegnano attorno ad una donna che balla, attorno al buio della notte addolcita dai riflessi dalla luce di alcune flebili candele,  sulle pareti di mattone si vede il colore della passione, della libertà, della danza della festa, del cantare a squarciagola.

Nelle sonorità di questo tipo di musica vive il sangue che scorre nelle vene, la sensualità della vita randagia, dell’esistere come singole anime che sanno stare assieme senza concentrasi sulle differenze estetiche ma solo sulle vibrazioni, sulle emozioni che veicolano quei momenti..

mi perdo immaginando altre vite, non perchè non sia felice della mia, ma solo per il piacere che queste immagini mi fanno vivere.

Amo le storie, amo le persone, le stesse che a volte detesto
La differenza tra amore e disprezzo dipende dalla storia,
dalla storia di vita che accompagna ogni persona, ad ognuno la sua.

ci sono storie che si portano dentro qualcosa che quando si incrociano
con il mio spirito diventano un turbinio di sensazioni, di emozioni, di attrazione,
diventano suono, musica e passione.

Ci sono storie che trasudano, traboccano spirito, ci sono storie che profumano di rivoluzione dove la rivoluzione non è per forza guerra e lotta di classe ma può semplicemente essere la libertà di essere se stessi assieme agli altri, e quella libertà non potrà mai passare inosservata, quella libertà non potrà nascondersi
perchè è il fatto stesso di manifestarsi che gli concede di esistere.

Quando ascolto questa canzone, ovunque io sia, dentro di me assaporo il profumo di quella libertà, di quella voglia di vivere, della passione per la vita, della passione per il mondo e per le storie che porta con se, e mi vien voglia di vivere, ed esplode la voglia di dire che la vita è meravigliosa se animata dall’emozione, dalla passione quando ci concede attimi di libertà.

 

Litfiba -Paname-

Oh, boulevards de Paris
Nel tempo senza età
Corteo di maschere colora i muri
E’ il carnevale
C’è chi danza e chi canta
Siamo gli angeli
Vogliamo vendetta, cherie cherie
Per questo inferno
Oh, boulevards de Paris
Un po’ uomo, un po’ animale
A cavallo di un drago
La tentazione non può far male
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
Paname, Paname
A Paname blasè
Oh boulevards de Paris
Nel tempo senza età
Saremo armati
Saremo l’incubo degli annoiati
C’è chi danza e chi canta
Siamo gli angeli
Vogliamo vendetta, cherie cherie
Et guerre
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
N’oubliez pas, n’oubliez pas
Grognards et grenadiers sont fous de moi
Paname, Paname
A Paname blasè
Saremo tempesta, tempesta e calore
La ghigliottina di ogni legge morale
A Paname, a Paname
Grognards et grenadiers sont fous de moi
A Paname, Paname
Pendant la nuit des revolutionaires
Paname, Paname
A Paname blasè..