il momento

Quante volte avete bevuto un bicchiere d’acqua nella vostra vita?
Ci sono volte però, che quel sorso di quell’elemento nobile assume
un gusto particolare, vi sembra più buona del solito, vi sembra
più dissetante, più leggera insomma assume un gusto che altri giorni
non avreste notato.
Non dipende solo dall’acqua, credo dipenda dal momento, dal nostro stato
mentale e a volte anche dal contesto, dall’empatia che corpo e mente
ricevono in quel momento dall’acqua stessa oppure da ciò che ci circonda;
non esiste una regola, esiste il momento, esiste una sommatoria di eventi
che fanno si che un momento qualsiasi possa diventare un momento da ricordare,
si tratta di energia, di svariati fattori che sensibilizzano i nostri ricettori.

26 pensieri riguardo “il momento”

      1. ora sei “visibilmente” arrabbiata… ma nessuno può distruggere tutto, credimi se puoi….

        può sembrare così, ma nessuno può distruggere tutto…. quel tutto non è mai tutto e nessuno può distruggere te stessa se non tu…

        Piace a 2 people

      2. mi vien da dire che non è poi così garantito che gli altri non cambiano mai… come cambiamo noi, cambiano anche gli altri… certo non è cosa garantita così come non lo è il suo contrario… io penso però che la vita è un percorso in evoluzione (o involuzione a volte) e ad ogni modo è dinamica e di conseguenza tutto può cambiare… la discriminante… se ci aggiungi quello che hai scritto in seguito che secondo me è giustissimo.. cioè che il nostro stato d’animo cambia la percezione… beh.. allora è un vero e proprio marasma…

        ma infondo così è la vita, interessante sarebbe trovare alcuni punti fermi, se non fermi che si muovono poco su cui sapere di poter fare affidamento nei momenti di bisogno.. almeno per ora credo così… 🙂

        Piace a 1 persona

      3. p.s. il delusa te lo passo, per la fiducia… se puoi non perderla, per il semplice motivo che se esiste anche una sola possibilità di cogliere il positivo, quella possibilità si realizza soltanto se sei pronta a vederla… il che mi sembra un buon motivo per non mollare…

        Piace a 1 persona

      4. Lo so hai ragione…
        E poi è vero che infine quello che cerchiamo non è altro che qualcuno o qualcosa su cui contare, non dico immutevole ma che sentiamo vicino alla nostra sensibilità.. è tutto quel che serve per non sentirci vuoti.

        Piace a 1 persona

  1. Sono d’accordo, “esiste una sommatoria di eventi che fanno si che un momento qualsiasi possa diventare un momento da ricordare”, me lo diceva sempre il mio professore di filosofia parlando del tempo, e di come vivere la vita in relazione al tempo, e lo scrissi anche qua https://ilmondodelleparole.wordpress.com/2014/11/26/storia-di-un-altro-professore/ se ti andasse di darci un’occhiata ti ho lasciato il link… 😉

    Piace a 1 persona

  2. Eraclito: Panta Rei.
    Tutto scorre. L’acqua non è mai la stessa.
    Le medesime azioni non sono mai identicamente le stesse, e nemmeno le nostre emozioni, sensazioni, sentimenti.
    Cambia il momento storico, cambia ciò che ci circonda, cambia la nostra età, cambia il nostro livello di consapevolezza/stanchezza/attenzione, cambia il nostro umore, la nostra salute fisica e mentale.
    Ogni singolo momento è unico, ed andrebbe assaporato a pieni polmoni.
    Anche il bicchiere d’acqua non è mai lo stesso.

    Kikkakonekka

    Postilla. A mio figlio dico sempre: “guarda che non ci saranno altri 18 giugno 2015 nella tua vita, è un giorno unico. Cerca di viverlo al meglio”
    (ovviamente il giorno cambia!)

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...