Mancia o non mancia!??! Questo è il dilemma

Stimolato nell’argomento da questo post di Carloninsigna http://carolinsigna.com/2014/09/18/come-contribuire-how-to-contribute/

oggi volevo sentire la vostra opinione, di chi volesse condividerla ovviamente riguardo a questa questione:

La mancia.
Da un bel pò di anni ho preso una decisione riguardo al gesto della Mancia.
Io ho deciso di non dare la mancia a nessuno.
e così da diversi anni cerco di tenere fede a questa decisione, confesso che viaggiando all’estero non è sempre una scelta facile, ma almeno la ritengo motivata, giusta o sbagliata che sia.
Qualche tempo prima di prendere la decisione di non lasciare mancie a nessuno eravamo con diversi componenti della famiglia in vacanza all’estero.
Un giorno uno dei componenti della famiglia che era li con noi, chiamò un camerire da parte, gli diede una somma di denaro chiamandola mancia ed in cambio da quel momento in avanti ricevette diversi piccoli vantaggi rispetto a tutti gli altri presenti nella stessa struttura, noi compresi.

La sera discutendo di questo fatto ci rimproverò di non farci furbi e si lamentò perchè alcuni dei vantaggi che aveva così acquistato venivano resi meno “vantaggiosi” dal nostro comportamento in quanto in qualche modo impedivano a lui di sfruttarli a pieno.

Premesso che il concetto di “mancia” non mi ha mai convinto in termini assoluti penso che visto che solitamente si tratta di lavoro, professionalità che in ogni caso è retribuita il concetto di “mancia” sia molto più pericoloso che “segno di approvazione” perchè io che faccio quel tipo di lavoro dovrei farlo al meglio per il rispetto che porto per la mia persona, per il concetto di cliente, per il principio di professionalità e non cambiarlo a seconda di quanto una persona acquista o meno la mia simpatia.

17 pensieri riguardo “Mancia o non mancia!??! Questo è il dilemma”

  1. Capisco, e non ti do torto. Ognuno fa come gli pare. Però non so in quali paesi tu abbia viaggiato all’estero, ma ti assicuro che in alcuni la mancia è praticamente l’unica risorsa per sopravvivere. Non si tratta di privilegi ma del gradimento di un servizio, reso come dici tu, comunque al meglio. Se conoscessi da vicino le persone che vivono di questo sono certa che cambieresti opinione:-) Hanno figli a casa, spesso sono pure colti, conoscono un sacco di lingue e danno il meglio di se ad ogni cliente, non sapendo per l’appunto se confidare o meno in una “mancia”!

    "Mi piace"

    1. Capisco benissimo quello che mi dici e sono abbastanza sicuro che le mance di cui parlavo io non erano indirizzate a quel tipo di persone… diciamo che nei casi da te citati l’impegno globale dovrebbe essere indirizzato nel cambiamento strutturale che permetta a queste persone di non dover dipendere dalle mance ma permettere loro una vita dignitosa sostenuta dalle loro stesse e reali capacità e dal loro valore umano.. per altro spesso tanto elevato quanto trascurato dai loro governi.
      In questo senso tutti probabilmente dovremmo fare molto ma molto di più di quello che facciamo perchè quelle persone sono private dei loro diritti fondamentali per cui anni fa è stato scritto un fantastico documento firmato da mille mani e rispettato praticamente da nessuna di esse.

      Piace a 1 persona

  2. Mia sorella una volta a un ristorante mi “costrinse” a lasciare 40 euro di mancia… io sono ancora sotto shock, in compenso non ti dico il trattamento che ricevemmo, tappeto rosso fino alla macchina con tutti i nostri – numerosissimi – pacchi portati dai camerieri, che continuavano a genuflettersi e ringraziare. 🙄

    "Mi piace"

    1. ti capisco forse meglio di quello che credi… è proprio da esempi come questi che mi sono imposto di non lasciarne più… per altro la lasciassero a me, mi offenderei pure… e la restituirei…

      forse sono “chiuso” o “esagerato” ma io penso che se ci fermasse un attimo a pensare al concetto di fondo si dovrebbe arrivare a conclusione che è una cosa che nasconde un secondo fine tutt’altro che nobile…

      "Mi piace"

  3. In linea di massima la penso anche io così.
    Perché penso che al di là di tutto una persona dovrebbe fare il proprio lavoro con passione e avere una gentilezza verso il cliente a prescindere dalla mancia.
    Piuttosto se, proprio lascio la mancia lo faccio, solitamente, alla fine della vacanza e\o pranzo.
    Non prima e non durante. ma dopo
    Assolutamente

    La lascio per impeto, un gesto spontaneo che vuol dire che a persona è andata oltre il suo lavoro.
    Ecco.

    Più che lasciare la mancia molti apprezzano come ci si relaziona con loro: rispetto e cortesia anche da parte del cliente.
    Penso che questo lo percepiscano abbastanza.

    buona giornata
    .marta

    "Mi piace"

    1. capisco perfettamente e mi è piaciuta molto la precisazione “un gesto spontaneo che vuol dire che a persona è andata oltre il suo lavoro” che è una sorta di attestato di merito… e in questo senso riesco anche a giustificarla… diciamo che parlando in senso matematico purtroppo sono convinto che casi come questi siano il 10% del totale… sarebbe bello avesse un seguito magari il gesto di chiedere chi sia il responsabile del personale e dire a lui, magari in presenza di chi si è comportato bene, che quella persona ha avuto un comportamento professionale superiore a quanto richiesto, e che questo gli permetta di ricevere un aumento di stipendio o livello… ecco che allora avrebbe, secondo me ovviamente, molto più senso…
      conscio che non funziona così praticamente da nessuna parte, e ciò non fa altro che rafforzarne il mio dubbio matematico e se vogliamo “etico”.

      Piace a 1 persona

      1. trovo che sarebbe un metodo che in qualche modo (se si potesse mai trovare il metodo di garantirne equità e giustizia) potrebbe impedire il lato oscuro di cui parlavo prima..

        "Mi piace"

  4. Sono d’accordo su quanto dici. I camerieri sono persone stipendiate e, come tali, ci si aspetta da loro un servizio uguale per tutti, senza variazioni. Capisco, però, anche il discorso di Carolina quando afferma che, soprattutto all’estero, per molte persone la mancia è fonte di sopravvivenza. Il problema, come sempre, è alla base. Gli stupendi non sono adeguati e questo non sempre a causa del titolare del locale. L’inquinamento (chiamiamolo così che rende l’idea) è a mio avviso causato dalle tante spese ed oneri a cui è soggetto un imprenditore. Star dietro davvero ad ogni incombenza, tasse, permessi è realmente dura e parlo per esperienze passate. Il cameriere ovviamente non deve pagare le spese di chi ha deciso di investire, anzi! Il cameriere è un lavoratore e come tale merita un giusto compenso. E così pare che la mancia sia la soluzione migliore per far felici tutti. Le soluzioni sarebbero altre e noi tutti lo sappiamo bene.

    "Mi piace"

    1. Concordo con quanto dite ma a questo non si può non aggiungere come già detto che c’è chi concede compenso per avere privilegi.. è una forma moderna di detenzione in schiavitù, forse più raffinata, ma ugualmente amorale e viscida..

      "Mi piace"

  5. Erik, con me sfondi una porta aperta. MAI mance, a nessuno, né in Italia né all’estero, in nessun caso.
    Non devo comperare la professionalità di nessuno, ognuno DEVE lavorare nel modo migliore possibile, e non trattarmi meglio solo perché ho pagato una mancia che non è nient’altro che una piccola fora di tangente.

    Kikkakonekka

    "Mi piace"

    1. ovviamente concordo ma ti chiedo nel caso citato nei commenti precedenti, quello in cui chi magari ti serve non sta svolgendo un “lavoro” ma una forma di “schiavitù” oppure l’unica forma possibile di sopravvivenza riesci ad essere lo stesso così categorico?

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...