Sentirlo Leggere

Commentando un post ho rivissuto quell’emozione fortissima che provo utlimamente
quando sento mio figlio di 5 anni che legge ogni cosa che gli capita di incontrare.

E’ un emozione calda, caldissima che mi riempe di orgoglio… che mi fa stare bene
e che mi fa senitre felice, tanto felice e fiero di lui.

Sentirlo leggere, spesso, fa sorridere perchè legge indistintamente italiano e inglese
o sloveno (che dalle nostre parti è facile incontare nelle cartellonistiche e anche
nei supermercati) legge le lettere come sequenze e ascoltandolo pronunciare spesso mi fermo
a pensare come non sia così semplice come spesso non ricordiamo l’atto di leggere.

Come il nostro cervello abbia bisogno di regole, nozioni e memoria… ma anche di ragione..

Per una persona come me che ha la terza media e che si sta sforzando da un bel pò di tempo
di rimediare alle scelte del passato solo per quel senso di ammirazione che prova quando sente
delle persone esprimere i loro pensieri secondo logiche e conoscenze che magari non mi appartengono
sentire il proprio figlio che spontaneamente segue un percorso che lo porta ad accrescere le sue
conoscenze senza l’angoscia di farlo perchè è richiesto da qualcuno ma solo per la curiosità e probabilmente
per l’istinto di voler capire e conoscere, di non sentirsi in qualche modo escluso, dal mondo dei grandi o
per qualsiasi altro cavolo di motivo mi fa tremare, tremare di gioia o di orgoglio, non saprei nemmeno dirvelo.

A me non interessa vedere questa vibrazione, questo orgoglio e raffrontarlo sul prossimo, sui genitori degli
amici di mio figlio, sui miei di amici, su altri genitori sconosciuti, non voglio raffrontarlo con nessuno
voglio solo godermi i suoi occhi quando riesce a leggere qualcosa, voglio solo godermi le mie emozioni quando
dal suo sorriso di soddisfazione mi sento appagato dalla vita.

23 pensieri riguardo “Sentirlo Leggere”

  1. Per fortuna la cultura di una persona non si misura con gli anni scolastici fatti! Anche mio papà ha solo il diploma, eppure è animato da così tanto spirito di ricerca, che ha imparato da solo una miriade di cose…
    comuqnue mi stavo proprio chiedendo quanti anni potessi avere… però, se hai un figlio di cinque anni, più o meno, ne avrai sui 40!?… 😀
    Mi incuriosisce davvero tanto leggere cose scritte da altri e provare a immaginare chi c’è dietro! eheh. è un giochino che mi stimola molto!

    ma, gli hai insegnato tu a leggere al tuo bambino!?

    "Mi piace"

      1. Il mio ragazzo ha 31anni. Mi sto impressionando ahahah 🙂
        Chissa che spettacolo che sono, i bambini sono meravigliosi!!!

        "Mi piace"

      2. 🙂 che papà tenerello! comunque, anche io quando avrò un figlio lo chiamerò Simone :3 è il mio nome preferito!

        "Mi piace"

      3. In linea generale io non amo i nomi comuni e nemmeno troppo quelli italiani, però Simone piaceva molto anche a noi…

        P.S. tu hai già deciso e stabilito che sarà maschio??!?! :))))

        "Mi piace"

      4. Ma perché tu e la tua family non siete italiani?! Erik è il tuo vero nome? Se si, è bello! A me piacciono alcuni nomi che è meglio che non li dico 😀 mi inveiscono tutti

        "Mi piace"

      5. Si certo che siamo italiani.. non per questo mi sento obbligato a scegliere un nome italiano…
        detto questo io non amo la geografia, anche il nome è un fatto di vibrazioni, tendenzialmente mi “emozionano” di più quelli stranieri… ma non è una scelta pro/contro stato o simili…semplicemente vibrazioni… (infatti uno si chiama Nicholas e l’altro Simone, senza troppi problemi di sorta 🙂 )

        "Mi piace"

      6. P.S. Si si è il mio vero nome, ed è buffo perchè (la leggenda narra) che mia madre lo scelse leggendo il libro, colpita dal personaggio principale, io poi diciamo che le sono riuscito piuttosto differente… 🙂

        Dai sentiamo sti nomi…

        "Mi piace"

      7. Bellissimo…Lupo mi piace un pò meno… se era bimba a me sarebbe piacuto Luna… cmq, questa del libro è una storia un pò lunga… diciamo che il titolo non lo so, so però la descrizione del personaggio…

        "Mi piace"

      8. Posso chiederti l’origine del nome Berenice?? cioè non tanto la sua ma il perchè ti piace…è legato a qualcosa di particolare? ha un significato particolare?

        "Mi piace"

      9. Una persona che per me era come un figlio si chiamava cosi. So che sembra assurdo da dire, non ho mai avuto figli, ma per lui sentivo dei sentimenti da madre. Non so come. In questo momento penso sia nell’universo 🙂 per me, da buddista, è lì che aspetta di rinascere.

        "Mi piace"

      10. Non ci trovo nulla di assurdo, anzi, mi sembra semplicemente che tu sia in grado di ascoltare i tuoi sentimenti… trovo molto più assurdo pensare che questo possa essere assurdo…

        "Mi piace"

      11. Non riuscivo a leggere tutto, credevo Simone. Berenice è legato al ricciolo di berenice. Cerca la storia su internet. Te la direi io, ma è un Po’ lunga e ora sono col cel. Impazzisco a scrivere. E poi amo il suono del francese come lingua.

        "Mi piace"

      12. me la cerco io, volentieri, visto che non la conosco… il francese?? il suono si, molto sensuale, il popolo (almeno per la parte che ho conosciuto io, parecchio di meno)

        "Mi piace"

      13. Interessante, anche perchè è un racconto in prima persona….. mi sembra un ottimo inizio per la scelta di un nome….

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...